Lui dice tutto

white-wall-europe-greek-color-flag-

Trascrivo letteralmente, parola per parola, la dichiarazione di Federico Fubini, vicedirettore Corriere Della Sera, rilasciata in un’intervista a Tv2000 [
https://www.tv2000.it/tgtg/video/tgtg-del-1-maggio-2019-federico-fubini/ ]:

[…]Si, bhè, faccio una confessione: che c’è un articolo che non ho voluto scrivere, devo dire, sul Corriere Della Sera. Il Corriere Della Sera non c’entra nulla, neanche sapevano che ci stavo lavorando ma, insomma, io sono appassionato di dati e guardando i dati della mortalità infantile in Grecia, mi sono accorto che facendo tutti i calcoli, eeeeee diciamo, con la crisi sicuramente sono, mortalità infantile, sono purtroppo i decessi di bambini dagli zero ai dodici mesi di età; sono morti in Grecia 700 bambini in più di quanti ne sarebbero morti se la mortalità infantile fosse rimasta quella di prima della crisi.
Dunque la crisi e il modo in cui è stata gestita la crisi in Grecia ha avuto questo effetto drammatico e, devo dire, ci sono altri dati che confortano questa mia conclusione perché purtroppo si vedono i bambini nati sotto peso e altri aspetti del genere eeee, e ho deciso di non scrivere […]

Alla domanda del conduttore, che chiede a Fubini perché non ha voluto scrivere questo pezzo (che Fubini però ha inserito nel suo libro, qualunque esso sia), la risposta è:

[…] Ho deciso di non scrivere perché il dibattito in Italia è così avvelenato tra anti-europei che sono pronti ad usare qualunque materiale come una clava, ma non solo contro l’Europa, contro quello che l’Europa rappresenta e l’Europa rappresenta un principio di democrazia fondata sulle regole e sulle istituzioni. Dunque, usare come una clava qualunque materiale contro la democrazia fondata sulle istituzioni e sulle regole […]

Prese per buone le parole e i dati riportati sopra, ci ragiono su per passaggi sintetici:

1- Fubini decide di non pubblicare la ricerca da lui svolta sull’incremento di mortalità infantile in Grecia, a seguito della gestione della crisi del 2009, per evitare che gli anti-europeisti in Italia avessero nuovo materiale per avversare il “principio di democrazia fondata sulle regole e sulle istituzioni” che l’Europa rappresenta.
2- La crisi Greca è stata GESTITA da istituzioni europee: Commissione Europea, Banca Centrale Europea più un organizzazione internazionale: il Fondo Monetario Internazionale.
Ovvero la Troika.
3- “Sono morti in Grecia 700 bambini in più di quanti ne sarebbero morti se la mortalità infantile fosse rimasta quella di prima della crisi.”

Mi chiedo quindi: Fubini cosa ha, o aveva, intenzione di difendere? Delle regole e delle istituzioni che hanno portato ad un massacro di bambini?
Se la cura uccide il malato quella è una cura sensata?

Non so perché Fubini non abbia taciuto completamente i risultati di questa sua ricerca.
Forse è una mossa furba che non capisco o è lui che non l’ha capita.
Magari ha sentito che prima o poi doveva comunque parlarne.
Non mi interessano le ragioni, non le saprò mai. Lui ha già detto tutto.
Io istituzioni e regole così non le appoggerò mai.
Nonostante tutta la pubblicità a loro favore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *